Organizzare per rilassare (il cervello)

Il magico sistema per avere un salotto bello, rilassante e (ovviamente) organizzato

Una delle cose che più amo fare a fine giornata, dopo il lavoro, dopo la spesa, dopo la cena, dopo la doccia, dopo la passeggiata con i cani e forse ho dimenticato qualcosa, è lanciarmi con un carpiato sul divano, accendere la tv e spegnere il cervello. Ma se avessi un salotto pieno di cose fino a vedere solo un gran caos riuscirei comunque a rilassarmi?!

In questo caso, probabilmente, la sensazione che tanto adoro si tramuterebbe subito in un senso di oppressione e in un’inesorabile PERDITA del tanto sognato relax.

Succede che si perda il controllo su un ambiente, succede che quello spazio non ci faccia più sentire bene e che i tanti oggetti all’interno ci facciano mancare il respiro ma attenzione dobbiamo impedire che questa sensazione si tramuti in qualcosa di più. Dico questo perché dagli studi riportati nel libro “Life at Home nel 21° century: 32 families open their doors” si rileva che le persone, soprattutto le donne, che hanno una casa disordinata possiedono anche livelli alti di ormoni dello stress, i medesimi che favoriscono la depressione.

Lo psichiatra Audrey Sherman, sostiene che esista un legame tra spazio disordinato e depressione, infatti afferma: “Il bagaglio emotivo è in grado di esprimere lo spettacolo esteriore di disordini”. La folle correlazione è quindi questa: il disordine favorisce stress, ansia e un senso depressione e queste sensazioni di malessere favoriscono il disordine e, soprattutto, al crescere del disordine cresce la difficoltà di intervenire e bloccare questo processo.



come gestire la situazione?! (forse dovrei anche smettere di chiederlo) Organizzando!

La soluzione definitiva possiamo trovarla insieme servendoci del servizio Pro Organizer che ci consente di analizzare il tuo problema, le tue esigenze e lo spazio da trasformare, e, con questi elementi in mano, possiamo costruire un piano d'attacco condiviso e pianificato per arrivare dritti ad un risultato organizzativo meraviglioso.


Nel frattempo però voglio lasciarti qualche magico consiglio per iniziare ad avere un salotto bello, rilassante e (ovviamente) organizzato.

📎 Affidiamoci nuovamente al decluttering e impegniamoci a tenere solamente gli oggetti che suscitano in noi ricordi positivi e a donare o gettare cose non necessarie, incluso tutto quello che non usiamo da tempo.

📎 Usare le ceste!!! aiutano a mantenere l’ordine e sono belle da vedere.

📎 e il tocco magico?! usare la ruota dei colori! si perchè i colori, in ordine di gradazione, sono riferimenti visivi talmente chiari e comprensibili che riescono a donare un senso di gioia e rilassatezza a tutti coloro che si trovano a guardare lo spazio riorganizzato. Il mio consiglio è quello di sistemare i libri in ordine cromatico, ad esempio, vedrai… sarà bellissimo 🌈


Mettendo in pratica questi piccoli trucchetti sono sicura che inizierai fin da subito a vedere la luce farsi largo nel tuo salotto e soprattutto riuscirai a riscoprirlo come il tuo angolo di relax.

Abbiamo tutti bisogno di un (anche 2, 3, 4…) momento di relax durante la giornata e poter contare su un luogo che ci dona pace e serenità credo sia un sacro santo diritto su cui tutti dovrebbero contare.

Rilassarsi fa bene al cuore (quello vero), fa bene alla memoria, fa bene allo spirito, fa bene alla salute, fa bene alle scelte… insomma liberare la mente è fondamentale!


… quindi sei pronto a riprendere possesso del tuo divano?! Clicca QUI!